«

Oct 09 2015

Nuovo decreto ministeriale per l’impiego di Guardie Giurate su navi mercantili

0 Flares 0 Flares ×

gpg servizio antipirateriaIl Ministero della Difesa ha pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il nuovo decreto ministeriale “Individuazione delle acque internazionali soggette al rischio di pirateria nell’ambito delle quali è consentito l’impiego di guardie giurate a bordo delle navi mercantili battenti bandiera italiana“.

Questo dm abroga e sostituisce il decreto del Settembre 2011 intitolato “individuazione degli spazi marittimi internazionali a rischio di pirateria nell’ambito dei quali può essere previsto l’imbarco dei Nuclei militari di protezione

Le aree di mare in cui le navi italiane potranno impiegare guardie giurate a bordo sono le seguenti:

  • Mar cinese meridionale, stretto di Malacca e Singapore: porzione di mare compresa fra i meridiani 78°E e 135° W e fra i paralleli 30° N e 15° S
  • Africa occidentale: porzione di mare compresa fra i paralleli 36° N e 15° S che si estende a partire dalle coste occidentali dell’Africa fino al meridiano 30°W;
  • Oceano indiano e Mare arabico: porzione delimitata a nord ovest dallo stretto di Bab El Mandeb, a nord dallo stretto di Hormuz, a sud dal parallelo 12° S e a est dal meridiano 78° E;
  • Golfo Persico.
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×