«

»

Feb 23 2013

Differenza tra porto d’arma e trasporto d’arma e limiti al munizionamento

0 Flares 0 Flares ×

Porto d'armi e munizionamento Anche se i termini si somigliano molto, c’è una profonda differenza tra licenza di porto d’arma e licenza di trasporto.
Nel primo caso il soggetto è autorizzato a mantenere l’arma in condizione di pronta disponibilità, vale a dire trasportare l’arma in modo che la stessa possa venir rapidamente brandita senza difficoltà in qualsiasi momento; ovviamente questo non autorizza a girare impugnando una pistola, ma è permesso invece tenerla nella fondina (o in spalla,nel caso di un fucile).

Nel secondo caso invece si intende il trasporto dell’arma in modo tale da renderla non immediatamente utilizzabile (per esempio il trasporto di un’arma scarica, all’interno di un baule posto nel bagagliaio dell’auto, separata dalle munizioni). Se nel vostro lavoro come guardia giurata vi capiterà di servire come portavalori, il tipo di porto d’armi che viene concesso è quello per arma lunga, ma avrete unicamente l’autorizzazione al porto dell’arma durante il servizio
Per quanto riguarda il munizionamento, i limiti previsti dal TULPS sono i seguenti: per i titolari di porto di fucili detenzione senza obbligo di denuncia fino a 1000 cartucce (caricate a pallini) e  fino a 1500 previa denuncia; per i titolari di porto d’arma corta fino a duecento cartucce cariche per pistola o rivoltella.
Oltre le 1500 cartucce è necessaria la licenza del Prefetto (art. 26 L. 18 aprile 1975, n. 110 e art. 97 Reg. del T.U.L.P.S.).

Attenzione: secondo la normativa vigente le munizioni di tipo 22LR (Long Rifle), pur essendo nate come munizioni per fucile non sono considerate idonee all’uso venatorio e, pertanto, il limite per il possesso è di 200 cartucce, estensibile fino a 1500 previa licenza di deposito di esplosivi rilasciata dal Prefetto.

 

Foto di Internet Persona via Compfight

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×